Il nostro sito utilizza cookies tecnici, analitici e di profilazione e consente l'uso di cookie di "terze parti" che permettono di personalizzare i messaggi pubblicitari che visualizzerai su altri siti sulla base delle tue preferenze. Cliccando su "Ok", in un‘area sottostante o accedendo ad un‘altra pagina del sito, acconsenti all‘uso dei cookie. Per leggere l'informativa completa e sapere come impedire l'utilizzo dei cookie clicca qui.

ok

Kimbo - il piacere che ci unisce

Pere dell’Amore

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 ml di Caffè Kimbo ristretto
  • 4 grosse pere mature
  • 150 g di zuccherato semolato
  • 6 baccelli di cardamomo pelati
  • il succo e la scorza grattugiata di un limone
  • 2 cucchiai di mandorle tostate e tritate
  • foglie di menta per la decorazione
  • panna o yogurt alla vaniglia

Preparazione:
Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: lungo
Tempo di raffreddamento: 4 ore

Sbucciate le pere con l’aiuto di un coltello affilato, conservandone la forma. Tagliate la parte inferiore affinché le pere possano rimanere in piedi durante la cottura in acqua. Prendete una pentola nella quale le pere possano essere in piedi l’una vicino all’altra. Versateci il Caffè Kimbo con lo zucchero, 75 ml di acqua, il cardamomo, il succo di limone e la scorza grattugiata, mescolate portando il tutto ad ebollizione, finché lo zucchero sarà sciolto. Mettete le pere nella pentola, coprite e lasciate cuocere il tutto per 20-25 minuti a fuoco lento finché le pere saranno molli, ma senza perdere la loro forma. Togliete con precauzione le pere dallo sciroppo e mettetele in un recipiente. Continuate a cuocere lo sciroppo a fuoco alto fino ad ottenere una quantità di circa 125 ml. Poi lasciatelo raffreddare e versatelo sulle pere. Mettete le pere nel frigorifero per 4 ore. Al momento di servire, tagliate ciascuna pera a metà, mettetele su un piatto da portata, bagnatele con lo sciroppo e spolveratele di mandorle tritate. Decorate il dessert con una foglia di menta e servitelo eventualmente con panna o yogurt alla vaniglia.